Porte rapide
per chiusure esterne

Una guida rapida alla scelta
della miglior soluzione per i varchi rivolti all’esterno

Richiedi informazioni

Porte rapide
per chiusure esterne

Una guida rapida
alla scelta della miglior soluzione per i varchi rivolti all’esterno

Richiedi informazioni

La gamma di porte e portoni rapidi industriali di BMP offre una vasta scelta di soluzioni per la gestione delle chiusure dei vani rivolti verso gli ambienti esterni.

Quando si possiede un’attività produttiva dislocata in un complesso industriale, in un singolo capannone oppure in un ambiente commerciale, occorre capire quale sia il miglior modo per isolarla dagli ambienti esterni e come gestire le aperture in quella direzione. Nella maggior parte dei casi, la soluzione migliore è proprio quella di optare per l’installazione di una porta rapida industriale per garantire una corretta separazione degli spazi e isolarli dalle temperature differenti che si interpongono tra gli ambienti.

Quale porta rapida industriale è la migliore per le mie necessità?

La BMP offre una vasta gamma di chiusure rapide industriali, in moltissimi casi queste soluzioni sono adatte alla gestione delle separazioni interne all’ambiente produttivo, ma anche a quelli esterni. Quindi, quale soluzione scegliere?

La scelta di una porta rapida da esterno, comporta una serie di valutazioni e caratteristiche che in parte hanno a che vedere con la collocazione della porta rapida, sia dal punto di vista della struttura, sia da quello dell’ambiente in cui la chiusura industriale si affaccia. Ecco i parametri da valutare:

Le dimensioni dell’apertura

La scelta del modello più adatto all’apertura è dettata da un parametro fondamentale che è la dimensione del vano passaggio, in quanto questa caratteristica è discriminante per diversi modelli.

Porte rapide ad impacchettamento

La BMP Europe propone per aperture molto grandi i portoni Pack, Megapack 200 e MegaPack, con le varianti per applicazioni con  carroponte Pack Crane e MegaPack Crane. Queste soluzioni offrono una forte resistenza al vento, ma anche una velocità operativa elevata rispetto ai classici portoni.

Porte ad avvolgimento rapido

Alla serie delle Pack e MegaPack vanno ad aggiungersi alcuni modelli della serie DynamicRoll, quale il modello base, la versione Air che ha il vantaggio, tramite le sue lame d’aria, di ridurre l’intrusione di agenti esternicome ad esempio la sabbia del deserto o il passaggio di umidità.

La nuova soluzione per grandi aperture

La novità BMP Europe per la gestione delle grandi aperture solitamente delegata alle porte ad impacchettamento sono le B-Drive e B-Drive SP che grazie alla loro innovativa tecnologia Bi-directional Drive System coniugano la velocità delle porte ad avvolgimento rapido con una tenuta al vento superiore grazie a un sistema di guide e telo brevettate.

Una guida completa su come scegliere
le porte rapide per separare gli ambienti interni

Scopri di più

La temperatura e la sua differenza tra l’interno e l’esterno

Un ulteriore parametro che bisogna tenere in considerazione quando si deve scegliere una porta rapida da applicare all’esterno delle nostre strutture è la temperatura assoluta di operatività della porta e la differenza che può verificarsi tra l’interno e l’esterno, sia in valore assoluto, sia tra valori positivi e negativi.

Quando la differenza è estrema

Nel caso in cui la differenza di temperatura che si presenta tra uno spazio interno ed uno esterno fosse molto elevata, sarebbe opportuno dotarsi di una porta ad avvolgimento rapido che abbia una notevole capacità isolante. Tutto questo ci porterà ad allestire ed implemenatare la porta rapida con particolari accessori pratici e funzionali come ad esempio i teli coibentati o i cavi riscaldanti in modo da prevenire, per esempio, la formazione di ghiaccio che potrebbe danneggiare la porta.

Attenzione alla condensa!

Nel caso in cui la differenza di temperatura tra valori positivi e negativi sia superiore ad un determinato delta termico, allora potrebbe insorgere il problema della condensa. In questo caso la soluzione più adatta può essere quella di inserire dei phon riscaldanti che eliminino il problema della condensa sulla porta.

Porte per il freddo

Le soluzioni più adatte in presenza di basse temperature sono le porte Frigo 1 e Frigo 2, che permettono di gestire un’alta velocità operativa in presenza di bassissime temperature. Entrambe le soluzioni hanno la loro versione con phon riscaldante e Frigo 2 Air che permette di creare una lama d’aria orizzontale per separare maggiormente i due ambienti durante l’apertura della porta.

Altre soluzioni

In contesti estremi  la gamma frigo è la soluzione più adatta, ma in altri contesti, con temperature basse o con una grande escursione termica possiamo trovare soluzioni differenti che sono ugualmente indicate per separare efficacemente gli ambienti.

Possono anche essere applicate le porte rapide DynamicRoll nel loro modello base e nel modello air che permettono un ottimo isolamento anche con temperature ben sotto lo zero. Il modello di porta Air invece permette di ridurre la dispersione termica efficacemente.

Possono essere anche adatti, a fronte di una capacità operativa più limitata, i modelli MegaPack, MegaPack 200 e MegaPack Crane che con il loro doppio telo offrono un ottimo isolamento termico.

Le porte B-Drive e B-Drive SP, infine, permettono di avere le stesse caratteristiche delle DynamicRoll, gestendo un’alta velocità operativa a fronte di grandi aperture. Il grande vantaggio della gamma B-Drive è quello di non avere pesi nella parte inferiore del telo dato che la chiusura della porta  avviene a spinta e non a gravità come per le altre porte industriali. L’assenza di questo peso alla base del telo, permette inoltre di raggiungere un elevato standard di sicurezza in caso di impatto.

Ti serve una porta rapida industriale per la tua attività?

Richiedi un preventivo

La rapidità e l’intensità dei passaggi operativi

Un ulteriore elemento che si deve tenere in considerazione nella scelta del portone rapido industriale o della porta rapida industriale più adatta per le proprie necessità è quello della sua capacità di garantire la sufficiente velocità nei passaggi operativi e quindi, nel caso di un loro elevato numero, di supportarne l’intensità.

Fino a 1.000.000 di passaggi

Tutte le porte delle serie BMP Europe su quest’ultimo punto possono garantire fino a oltre 1.000.000 di passaggi nel loro ciclo di vita, quindi se sull’intensità di passaggi ogni scelta è buona, resta da valutare la velocità.

La “velocità” per grandi aperture

In presenza di grandi aperture sicuramente la velocità non è l’elemento di maggior importanza, visto che anche i grandi macchinari o veicoli che devono passare attraverso la porta o il portone devono normalmente farlo a velocità ridotte. In questi casi risultano adatte le serie Pack e MegaPack.

Porte autoriparanti e sicure

Le porte della serie DynamicRoll garantiscono una notevole velocità operativa (variabile tra i modelli) e con la auto-reparabilità garantiscono anche una continuità operativa in caso di fuoriuscite del manto dalle guide.

Infine la serie B-Drive garantisce la gestione anche di grandi aperture con un’elevata velocità operativa e la garanzia della continuità operativa grazie all’auto-reparabilità.

megapack-porta-rapida-esterna-bmp

PORTE RAPIDE INDUSTRIALI
PER PASSAGGI RAPIDI

B-DRIVE

B-DRIVE®
Porte ad avvolgimento rapido B-Drive innovativo sistema di apertura/chiusura della porta

  • Resistenza al vento fino a classe 5
  • Autoriparante
  • Grandi aperture
  • Patent pending

Richiedi informazioni

DYNAMICROLL

DYNAMICROLL®
porta rapide autoriparante con telo in pvc - DYNAMICROLL® serie classic

  • Porta rapida autoriparante
  • Garantisce movimentazione in sicurezza
  • Risparmio energetico

Richiedi informazioni

FRIGO2

DYNAMICROLL®
porte rapide autoriparanti per separazione ambienti in presenza di freddo - DYNAMICROLL® FRIGO2

  • Separazione di zone ad alta differenza di temperatura
  • Doppio telo in PVC
  • Temperature negative e positive

Richiedi informazioni

CB 125

DYNAMICROLL®
porte rapide autoriparanti per la gestione delle camere bianche / clean room - DYNAMICROLL® CB 125

  • Separazione ambienti sterili
  • Ermetica
  • Pressione controllata

Richiedi informazioni

Le differenze di pressione tra l’interno e l’esterno

Tutte le nostre soluzione hanno un’alta capacità di resistenza sia alle pressioni che depressioni. Diversi sono i modelli adatti a questa situazione tra cui : Dynamicroll standard e B-Drive.

Quando è necessario resistere al vento

In alcune zone del pianeta e in alcuni contesti ambientali specifici un’elevata resistenza al vento è una necessità imprescindibile. In questi casi la scelta della giusta porta rapida industriale è fondamentale.

La soluzione classica

La soluzione classica adottata in svariati contesti, soprattutto davanti alla necessità di chiudere grandi vani e in condizioni di vento estreme, è quella delle porte ad impacchettamento che garantiscono un’elevata resistenza al vento (fino alla classe 4). Fino a 10 metri di larghezza e 8 metri in altezza proponiamo la nuova generazioni di soluzioni BDrive con velocità molto più performanti rispetto a quella ad impacchettamento.

Soluzioni per vani più piccoli

A questa soluzione, in presenza di vani più piccoli, possono essere utilizzate le varie porte rapide industriali ad avvolgimento rapido della serie DynamicRoll, che garantiscono resistenze al vento fino alla classe 4 e un’alta velocità operativa.

Una novità

In alternativa alle soluzioni tradizionali suggeriamo di utilizzare le porte rapide della serie B-Drive che grazie alla loro innovativa tecnologia Bi-Directional Drive permettono di gestire grandi vani fino a 10.000 mm con una notevole velocità operativa (fino a 3 m/s in chiusura e apertura) e un’alta resistenza al vento che arriva fino alla classe 5.

La resistenza ad agenti ambientali corrosivi

Gli ambienti verso cui si affacciano le porte possono essere molto aggressivi nei confronti della loro struttura, in contesti come quelli portuali, centri di compostaggio, e chimici le porte possono essere soggette a agenti ambientali che ne possono compromettere l’efficienza e la struttura.

Teli e strutture speciali

In questi contesti oltre ad alcuni tipi di telo in pvc specifici per gli ambienti corrosivi, sono indicate le soluzioni in acciaio inox delle varie porte per garantire una maggiore resistenza alla corrosione.

pack porta rapida esterna BMP

Soluzioni antiscasso

Quando si parla di porte e portoni da esterno spesso si deve valutare anche come caratteristica quella dell’antiscasso, caratteristica che è data normalmente dalle chiusure tramite serranda, che hanno per contro delle qualità di velocità operativa molto limitate.

Sicurezza e velocità

Per avere sia la velocità operativa e sia l’antiscasso normalmente si fa uso di una doppia chiusura: la serranda, che si usa durante gli orari di non operatività dell’attività per chiudere in maniera sicura l’apertura, e una porta ad avvolgimento rapido con telo in pvc che si usa durante le ore di apertura dell’attività per garantire un’elevata velocità operativa.

In questo contesto si usano le porte Komby che combinano una serranda rapida industriale e una DynamicRoll nel modello base. Possono essere progettate delle soluzioni ad hoc che prevedano la combinazione della serranda con altri modelli di porte rapide della serie DynamicRoll oppure della serie B-Drive o di porte ad impacchettamento Pack.

Baia di carico e porte Komby: serrande industriali a spirale e porte avvolgimento rapido telo pvc

Ti serve una porta rapida industriale per la tua attività?

Richiedi un preventivo